Realizzazione di una modello 231

by kompeadmin

Realizzazione di una modello 231

by kompeadmin

by kompeadmin

 

Per un importante società operante nel mondo del manifatturiero abbiamo elaborato il modello organizzativo 231 ed adeguato il sistema di gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro alle linee guida Uni Inail ovvero allo standard OHSAS 18000, al fine di rispondere a quanto richiesto dall’art.30 del d.lgs 81/08 in materia di responsabilità della persona giuridica quale conseguenza di infortunio sul lavoro con lesioni gravi o gravissime omicidio colposo.

Il progetto è stato svolto in collaborazione con il management aziendale ed ha coinvolto, attraverso cicli formativi strutturati, tutto il personale della società, al fine di garantire la diffusione e rendere operativo il modello a tutti i livelli della struttura organizzativa.

Il progetto è stato articolato nelle seguente fasi: una serie di incontri preliminari svolti con la proprietà e i membri del consiglio di amministrazione (necessari per definire i corretti ambiti di applicazione e di intervento) a cui sono seguiti un ciclo di interviste (effettuate a tutti i responsabili di funzione ed altri dirigenti coinvolti nella gestione operativa) ed una approfondita analisi documentale.

Al termine di questa fase è stato redatto un documento di risk analysis che ha prodotto una mappatura dei rischi operativi esistenti correlata alle categorie di reato elencate dalla normativa 231, unitamente ad un piano di intervento strutturato volto a definire le attività da intraprendere nel breve periodo per mitigare la situazione complessiva e rendere la società meno esposta alle conseguenze determinate da comportamenti delittuosi.

A questa fase sono seguite la redazione del codice etico e del documento di modello organizzativo parte generale e speciale, l’attività di diffusione del modello al personale interno e a terze parti interessate e l’assistenza nella composizione e entrata in funzione dell’Organismo di Vigilanza, in qualità di membro interno dedicato al controllo e al funzionamento del modello e alla gestione delle segnalazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top