Development

Development

by kompeadmin
development

Le imprese moderne stanno affrontando un radicale cambiamento nelle dinamiche di approccio al mercato dei consumatori dovuto al crescente impatto delle nuove tecnologie multimediali a al significativo riposizionamento degli spazi fisici dedicati alla commercializzazione dei prodotti. La lunga crisi che ha accompagnato queste ultime stagioni fa capire sia necessario ripensare lo spazio commerciale (dimensioni e nuove tecniche di merchandising) e che chiamare e-commerce, la vendita in remote, non basti a definire quello che sta accadendo, perché cambiano profondamente le abitudini di acquisto e l’ approccio al consumo da parte delle persone.
Questa rivoluzione è molto forte nel caso della cosiddetta vendita «B2C», ma anche nei rapporti commerciali tra operatori commerciali i processi e le relazioni di vendita si muovono secondo schemi che differiscono profondamente con le meccaniche utilizzate nei tempi passati.

A supporto delle funzioni commerciali oggi esistono soluzioni di CRM (customer relationship management) che uniformano e caratterizzano i cicli di vendita e i rapporti con i clienti finali e prospettici, piattaforme di e-commerce ottimizzate ed integrate per le molteplici esperienze di accesso on line (su desktop, mobile o tablet), community e canali di comunicazione dedicati che amplificano le esperienze di contatto e consentono strategie di fidelizzazione impossibili da immaginare non più di dieci anni orsono.

Ed è proprio a causa di questi cambiamenti che bisogna immaginare politiche commerciali che siano in grado di porre i propri clienti ed i consumatori al centro del processo di vendita, e programmi di investimento che partano dalle nuove tecnologie siano in grado di valorizzare il rapporto con il mercato finale.

Top